buzzoole code

Dorme ubriaco al volante della Tesla con pilota automatico, fermato dalla Polizia Genio fermato mentre dorme ubriaco al volante della Tesla, l'incredibile storia ve la raccontiamo in questo articolo

Fallo sapere ai tuoi amici

Il fatto che ti stiamo raccontando è successo nella California Settentrionale dove un uomo è stato fermato mentre dormiva ubriaco al volante di una Tesla Model S che viaggiava lungo le strade grazie alla guida autonoma.
L’auto elettrica viaggiava verso Sud sull’autostrada 101, ad una velocità di circa 110 km/h.
A riportare la notizia è stato Business Insider. Gli agenti della Polizia hanno capito che la Tesla stava viaggiando grazie al pilota automatico quando il conducente A.S. non si è fermato dopo ripetuti richiami da parte delle Forze dell’Ordine che hanno così deciso di forzare la frenata del veicolo.
La Polizia è dunque intervenuta per fermare il traffico dietro la Tesla mentre un altro ufficiale, al volante di una pattuglia, frenava progressivamente davanti la vettura costringendo così la Model S, che reagisce alle diverse velocità e agli andamenti del traffico, a rallentare fino alla fermata completa.
Una volta che il veicolo si è fermato, gli agenti sono scesi dalle loro auto di pattuglia, si sono avvicinati alla Tesla e hanno bussato ai finestrini per svegliare l’autista“. La Tesla è stata depositata in una stazione di servizio vicina.

Fonte: automobilemag.com

Va precisato che le Tesla equipaggiate con l’Autopilot non sono in grado di guidare da sole, visto che la guida autonoma è vietata dalla legge, nonostante i sistemi le permetterebbero di farlo! Il sistema emette una serie crescente di avvisi se rileva che il conducente non ha le mani sul volante e, nel caso estremo, si disattiva da solo e ferma l’auto, chiamando addirittura i soccorsi medici.

Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, seguici anche su Instagram cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento