spot_img

Ferrari, dalla Germania una sentenza cancella il marchio Testarossa

Un ricorso in tribunale costa caro a Ferrari, il marchio “Testarossa” è stato praticamente cancellato con il Cavallino che ha perso ufficialmente tutti i diritti sul nome.
La vicenda nasce in Germania a Düsseldorf. Kurt Hesse, presidente della Autec AG, un’azienda che si occupa della produzione di modellini statici e macchinine radiocomandate, aveva depositato il brand Testarossa avviando una battaglia legale contro la casa di Maranello.

Ferrari ovviamente si è opposta ma il costruttore di macchinine ha chiesto di rimuovere il nome alla Casa italiana. Il tribunale di Düsseldorf ha confermato la vittoria di Hesse su Ferrari creando un importante e pericoloso precedente legale. Ferrari non potrà più usare il nome Testarossa e dovrà cancellarlo in tutto il mondo perdendo di fatto uno dei marchi più famosi al mondo nato con la Ferrari Testarossa, prodotta tra il 1984 e il 1996.
L’azienda italiana sicuramente procederà al ricorso alla Corte d’Appello.

Fonte: evomagazine.it
Fonte: evomagazine.it

Per garantire la tutela di un marchio è necessario utilizzarlo e non abbandonarlo. In tribunale è emerso che Ferrari non usava più il brand da oltre 5 anni, anche se la difesa del Cavallino Rampante afferma di gestire ancora un servizio di manutenzione e fornitura di pezzi di ricambio per i possessori di Testarossa. I giudici hanno stabilito che il marchio non sia stato più utilizzato direttamente ma sotto la “copertura” del più forte brand Ferrari. Georg Jacobs, esperto di diritto commerciale, lancia l’allarme: “deve far scattare un campanello d’allarme fra tutti i produttori che posseggono brand famosi”. Moltissimi marchi, ormai andati in disuso possono essere facilmente depositati da altri e, peggio ancora, potrebbero anche essere acquisiti da aziende rivali.

Potrebbe interessarti

Rispondi o lascia un commento

seugici ovunque

21,637FansLike
8,937FollowersFollow
2,467SubscribersSubscribe
- Contenuto offerto da -spot_img

più recenti