spot_img

Fiat è crisi 500L partono i tagli: qui l’analisi di Marchionne

“Per la 500L c’erano aspettative forse troppo alte per il mercato americano: la crescita delle Suv ha spiazzato le monovolume, c’è stato uno spostamento da un segmento all’altro”. Sergio Marchionne, intervenuto oggi al Lido di Venezia nell’ambito del Consiglio Italia-Usa, ha commentato così la notizia emersa ieri sui tagli in programma per la fabbrica serba di Kragujevac dove nasce il modello Fiat.
Fiat è crisi 500L partono i tagli: qui l'analisi di Marchionne
L’impianto, secondo fonti sindacali riprese dalla Reuters, dovrebbe andare incontro a una riduzione di quasi un terzo della forza lavoro (la Casa per ora non ha commentato ufficialmente le cifre), che consta di circa 3.100 unità. Il provvedimento coincide con la chiusura del terzo turno produttivo: una decisione frutto del calo della domanda, che è particolarmente forte negli Usa (-63%, a 2.064 unità nei primi cinque mesi dell’anno).

Potrebbe interessarti

Rispondi o lascia un commento

seugici ovunque

21,637FansLike
8,937FollowersFollow
2,467SubscribersSubscribe
- Contenuto offerto da -spot_img

più recenti