spot_img

Finalmente Alfa Romeo ha il suo Suv, vi presentiamo Stelvio (FOTO)

Segnatevi la data di oggi, inizia la nuova era Alfa Romeo che lancia in anteprima a Los Angeles il nuovo Alfa Romeo Stelvio, probabilmente l’auto più attesa del 2016. Qui sotto e nelle pagine che seguiranno tutto quello che riguarda il nuovo Suv di Arese, dettagli, caratteristiche, motori e prezzi. Buona lettura! Continuate a seguire Carblogitalia.it su Facebook, Youtube ed Instagram.

Fonte: Alfa Romeo
Fonte: Alfa Romeo

Nelle immagini protagonista è la versione Quadrifoglio Verde dello Stelvio, che secondo Automotive News dovrebbe avere 510 CV di potenza proprio come la Giulia. Alle 18:30 sulla nostra pagina Facebook la diretta della presentazione al mondo.
Dimensioni e Design
Fonte: Alfa Romeo
Fonte: Alfa Romeo

Lungo 4 metri e 68 centimetri lo Stelvio entra nel segmento dei SUV medi dove fanno da padroni BMW X3 e Porsche Macan ad esempio, modelli simili all’idea presentata dai tecnici Alfa su questa auto. La linea ricorda molto i canoni degli ultimi anni della Casa italiana ed è evidente, soprattutto, la parentela con la Giulia da cui riprende l’impostazione sia sul frontale che all’interno. La linea è molto sportiva ed il posteriore lascia incantati per la particolarità dei dettagli e le forme che in qualche modo riportano alla Maserati Levante. Il cofano anteriore è muscoloso, i gruppi ottici grandi e affilati. Tanta la forza poi, sottolineata dalle molte prese d’aria dedicate, dalle appendici aerodinamiche e dallo spoiler in carbonio. Le ruote sono enormi, con cerchi da 21″ e bello è anche l’impianto frenante carboceramico. Lo Stelvio così presentato non fa molto per nascondere l’anima Quadrifoglio e a noi piace proprio per l’arroganza che mostra già prima di inserire la chiave di accensione.
Vai sopra e clicca sulla pagina 2 per salire a bordo dello Stelvio, scoprire motori e prezzi

Potrebbe interessarti

Rispondi o lascia un commento

seugici ovunque

21,637FansLike
8,937FollowersFollow
2,467SubscribersSubscribe
- Contenuto offerto da -spot_img

più recenti