spot_img

Lapo apre Garage Italia Customs ed il socio è Cracco

Garage Italia Customs, il nuovo progetto di “sartorialità” per l’auto di Lapo Elkann, “scommette” sull’Italia partendo dalla ex stazione Agip di Viale Accursio a Milano, “simbolo del boom economico degli anni 50“, pronta a essere riqualificata e ad ospitare un ristorante di Carlo Cracco.

Lapo Elkann si è presentato in tuta da meccanico nel suo nuovo garage, dove verranno personalizzate automobili, moto, barche ed elicotteri. “Sono fiducioso di aprire durante il Salone nel mobile – ha detto Lapo, che conta di inaugurare nel 2016 anche un’altra sede a Miami -. L’obiettivo è di “rendere il progetto internazionale. Abbiamo proposte per aprire negli Stati Uniti, a Dubai e Oman”.

La ex stazione di servizio era stata commissionata all’architetto Mario Baciocchi e diventò subito un simbolo dell’automobile. Garage Italia Customs ha acquistato l’edificio partecipando a un’asta pubblica e ha avviato a un progetto di riqualificazione che porta la firma dell’architetto Michele De Lucchi.
Il gruppo al momento occupa dodici persone più l’indotto, ma “ne assumeremo altre”, ha spiegato Elkann. Dal canto suo, lo chef Cracco ha sottolineato come “il binomio motori e cucina sia straordinario e assolutamente attuale”.
Auguri!

Potrebbe interessarti

Rispondi o lascia un commento

seugici ovunque

21,637FansLike
8,937FollowersFollow
2,467SubscribersSubscribe
- Contenuto offerto da -spot_img

più recenti