spot_img

Maserati in Formula E, è il primo brand italiano a farlo

La sfida è lanciata e parla dell’ingresso di Maserati in Formula E, l’obiettivo? Uno, vincere.

Dal lancio sul mercato della MC20 era già chiaro ma adesso lo è ancor di più con l’annuncio dell’ingresso di Maserati in Formula E. Il marchio italiano non scherza affatto e punta tutto sull’elettrico per diventarne un simbolo nel mondo come lo è Ferrari per le supersportive termiche. La stessa MC20 avrà una sua versione 100 % e la stessa strada sarà percorsa da GranTurismo e GranCabrio. Ecco allora che il ritorno alle corse e soprattutto in Formula E rappresenta il passo ulteriore a conferma dell’impegno strategico che in Maserati vogliono mantenere. Nel campionato debutteranno le vetture di terza generazione, con trazione integrale e una potenza spaventosa perché istantanea.

Un ritorno al passato in chiave futura possiamo definirlo, vista la storia gloriosa di Maserati nel mondo delle corse il cui picco massimo è stato quello della stagione con Manuel Fangio in F1.

Le monoposoto di Formula E generazione 3 rappresentano una evoluzione ulteriore del concept iniziale che alleggerisce la struttura rispetto alla generazione 2 con una potenza molto maggiore e con un impianto complesso dei sistemi. Infatti il motore anteriore è da 250 kw e viene usato esclusivamente per il recupero di energia mentre al posteriore c’è un motore da 350 kw. In frenata si recupererà fino al 40% dell’energia totale usata in gara . Saranno poi assenti i freni idraulici posteriori superflui vista la capacità di recupero dell’energia. Il motore posteriore da 470cv consentirà a questi mostri di raggiungere i 320 km/h di velocità massima.
I Costruttori dovranno poi certificare la sostenibilità dei materiali usati per la costruzione delle monoposto e le stesse batterie e gli pneumatici devono essere pensati per consentirne una “seconda vita”.

Potrebbe interessarti

Rispondi o lascia un commento

seugici ovunque

21,637FansLike
8,937FollowersFollow
2,467SubscribersSubscribe
- Contenuto offerto da -spot_img

più recenti