spot_img

Mini John Cooper Works Cabrio: la scoperta tira fuori i denti (FOTO)

John Cooper Works posiziona sulla linea di partenza il secondo atleta top di gamma della nuova generazione di modelli: la nuova MINI John Cooper Works Cabrio invita gli appassionati delle corse a godersi il divertimento di guida estremo in uno stile particolarmente esclusivo il tutto combinando l’autentico race-feeling con un intenso divertimento open-air, con un livello di qualità premium e una sostanza prodotto evoluta che contraddistingue la nuova generazione MINI.
Mini John Cooper Works Cabrio: la scoperta tira fuori i denti (FOTO)
Entusiasmanti caratteristiche prestazionali e un fascino che contagia. Il propulsore, l’assetto e l’aerodinamica sono stati sviluppati in base al know-how delle corse. Il motore è il quattro cilindri da 2.000 cc sviluppato appositamente per i modelli John Cooper Works basati sulla tecnologia MINI TwinPower Turbo. Con 170 kW/231 CV è il propulsore più potente nella gamma di motorizzazioni MINI e rispetto al modello precedente, la potenza aumenta di 15 kW/20 CV. La coppia massima sviluppata è di 320 Nm mentre la trasmissione è manuale a sei rapporti di serie, il cambio Steptronic sportivo a sei rapporti è disponibile come optional. I consumi di carburante nel ciclo combinato sono 6,5 l/100 km mentre le emissioni combinate di CO2 in base al ciclo di prova UE sono di 152 g/km.
La nuova Mini Cabrio John Cooper Works passa da 0 a 100 km/h in 6,6 secondi con cambio manuale e 6,5 secondi con cambio Steptronic, la velocità massima è di 242 km/h.
Mini John Cooper Works Cabrio: la scoperta tira fuori i denti (FOTO)
Di serie è l’impianto frenante sportivo Brembo così come i cerchi in lega John Cooper Works da 17 pollici nel design Track Spoke silver e il sistema di servoassistenza Servotronic funzionante a seconda della velocità; Dynamic Damper Control offerto come optional; regolazione della stabilità di guida DSC
La nuova capote in tessuto ha per la prima volta un azionamento elettrico particolarmente silenzioso ed è possibile scoprire la vettura fino alla velocità di 30 km/h e in appena 18 secondi. Le dimensioni della vettura crescono, aumenta il passo, l’abitabilità ed il comfort. Il bagagliaio è di 215 litri con la capote chiusa.

Infine di serie l’impianto di climatizzazione, il MINI Driving Modes, la radio MINI Boost con connettore AUX-In, interfaccia USB e Park Distance Control.

Potrebbe interessarti

Rispondi o lascia un commento

seugici ovunque

21,637FansLike
8,937FollowersFollow
2,467SubscribersSubscribe
- Contenuto offerto da -spot_img

più recenti