spot_img

MotoGp: dopo la sanzione Valentino vince il mondiale se…

Dopo la sanzione ufficializzata qualche ora fa il percorso verso il titolo mondiale per Valentino Rossi si fa più complicato anzi, parlando obiettivamente, sembra quasi impossibile. In tanti ci avete chiesto cosa succederà, quanti punti servono e se l’italiano ce la può fare veramente. Noi di Carblogitalia.it, sempre al vostro servizio, cercheremo di dare una risposta in questo articolo a tutte le vostre domande nel modo più esaustivo e imparziale possibile.

L’impresa che aspetta Valentino a Valencia è tra le più difficili della sua carriera. In un circuito che vede gli spagnoli favoriti e con la faida in atto nei suoi confronti, pensare ad una gara in discesa sarebbe da folli. Rossi dovrà partire subito forte, cercare di scalare tutto il gruppo e raggiungere le prime 5 posizioni in pochissimi giri per poi tentare il tutto per tutto, cercare di chiudere davanti a Lorenzo.

Ipotizziamo le probabili classifiche di arrivo e vediamo come Valentino Rossi potrebbe agguantare il decimo titolo iridato.
Se Lorenzo vincesse a casa sua, Rossi (ora a +7 sullo spagnolo) dovrebbe per forza chiudere in seconda posizione. Solo così conquisterebbe il titolo con due punti sopra il compagno di squadra.
Con Lorenzo secondo e un’Honda sul gradino più alto, l’italiano vincerebbe solo con il terzo posto.

Insomma per avere una speranza di conquistare il Campionato Rossi dovrebbe chiudere la sua gara o alle spalle di Jorge Lorenzo o ancora meglio precederlo in classifica, cosa che a Valencia sà quasi di impossibile.
Sognare resta lecito anche quando certi comportamenti distruggono l’incanto di uno sport come questo.

Potrebbe interessarti

Rispondi o lascia un commento

seugici ovunque

21,637FansLike
8,937FollowersFollow
2,467SubscribersSubscribe
- Contenuto offerto da -spot_img

più recenti