spot_img

MotoGp: ecco perchè Lorenzo andrà in Ducati

Lorenzo ha detto che nella sua decisione avranno un peso importante l’offerta economica e la fiducia del marchio e della squadra. Ducati nelle prossime settimane potrebbe strappare il sì di Jorge mettendo sul piatto una montagna di denaro (serve un biennale da almeno 10 milioni di euro, per far vacillare il maiorchino che secondo i ben informati da Yamaha avrebbe ricevuto una proposta da 8 milioni a stagione) e la certezza di essere il totem e la stella incontrastata della casa di Borgo Panigale.

In Emilia sanno di avere una moto veloce e che può sbaragliare la concorrenza giapponese. Ciò che manca è solo un manico vincente. Un pilota più forte degli attuali Andrea & Andrea. Uno insomma come Lorenzo, che ha già lavorato e vinto con l’ingegner Gigi Dall’Igna ai tempi della militanza in 250, e che trionfando in Ducati potrebbe davvero vincere una sfida immensa e diventare dopo Stoner uno dei pochissimi piloti a vincere un titolo nella classe regina con una moto giapponese e una italiana. Vittoria che a Rossi è mancata.
[poll id=”7″]

Potrebbe interessarti

1 COMMENT

  1. […] A favore della Ducati ci sarebbe la voglia di dimostrare di poter vincere con una moto che Rossi non è stato in grado di rendere vincente. Inoltre vincendo un Mondiale con la Ducati, il campione spagnolo entrerebbe in un ristretto ‘club’ di piloti capaci di trionfare con due o più moto, dopo Geoff Duke, Giacomo Agostini, Eddie Lawson, Valentino Rossi e Casey Stoner. Dall’altra parte, però, c’è da tenere presente che ad oggi la Yamaha è ancora la moto migliore in circolazione e questo potrebbe spingere Lorenzo a rinnovare. Inoltre passando in Ducati, lo spagnolo si ritroverebbe a competere con un altro pilota italiano emergente come Andrea Iannone. Il giovane pilota di Vasto difficilmente accetterebbe un ruolo da ‘seconda guida’ anche di fronte a un campione come Lorenzo. […]

Rispondi o lascia un commento

seugici ovunque

21,637FansLike
8,937FollowersFollow
2,467SubscribersSubscribe
- Contenuto offerto da -spot_img

più recenti