spot_img

MotoGP: mostruoso Rossi in qualifica batte Lorenzo furioso

Il primo round della sfida mondiale va a Rossi che proprio alla fine delle prove ufficiali ha buttato giù dalla prima fila Lorenzo. Pole per Pedrosa in gran forma, seguito da Marquez.
Inevitabilmente gli occhi di pubblico e giornalisti non potevano che essere per la coppia dei piloti Yamaha in lotta per il mondiale. Una sfida sul filo di lana perché il vantaggio di Rossi su Lorenzo alla fine è stato appena di 11 millesimi, quanto basta per far diventare Jorge furioso. Motivo? Non si aspettava proprio “lo sgarbo” del suo compagno di squadra.

Sembra che a Lorenzo le cose vanno storte. Già dell’FP4 Jorge era scivolato compromettendo la ricerca dell’assetto ideale per la sua Yamaha. Ritorno ai box con la tuta rovinata, sguardo cupo e via per altri giri. Poi le prove ufficiali con le Honda dominatrici (pazzesco il tempo di Pedrosa, ben al di sotto del record dello scorso anno) e quindi l’ultima sorprea di vedersi Valentino davanti. Il modo in cui Lorenzo ha scoperto di essere stato buttato giù dalla prima fila è infatti da comica: quando con la sua moto è tornato ai box e ha cercato di andare sotto il podio il commissario di pista gli ha detto “Dove vai? Di là! Gira di là” indicando la corsia destinata ai perdenti…

Rossi appare più in palla di Lorenzo per la gara di domani perché il suo feeling con moto e pista è andato via via migliorando in un crescendo che dalle prove libere a quelle ufficiali lo ha portato a poter spingere fortissimo proprio nell’ultimo giro, quello decisivo che gli ha portato su un piatto d’argento la prima fila. Ma è solo l’inizio.

Griglia di partenza
1 D. PEDROSA 1:59.053
2 M. MARQUEZ +0.409
3 V. ROSSI +0.673
4 J. LORENZO +0.684
5 C. CRUTCHLOW +1.146
6 A. IANNONE +1.171
7 A. DOVIZIOSO +1.370
8 M. VIÑALES +1.425
9 B. SMITH +1.599
10 H. BARBERA +1.671

Potrebbe interessarti

Rispondi o lascia un commento

seugici ovunque

21,637FansLike
8,937FollowersFollow
2,467SubscribersSubscribe
- Contenuto offerto da -spot_img

più recenti