spot_img

Auto in sosta ed aria accesa, si rischia 400€ di multa

L’utilizzo dell’aria condizionata a bordo dell’auto può essere sanzionato dalle autorità. Questo è quello che riporta Newsgo.it secondo cui c’è un articolo del Codice della Strada a cui bisogna prestare la massima attenzione.
La tesi del quotidiano online si rafforza usando la teoria dello Studio Legale Cataldi, per cui si tratta del comma 7 bis dell’articolo 157 (“Arresto, fermata e sosta dei veicoli”). La norma esiste da nove anni e vieta di rimanere in sosta con l’auto accesa per mantenere attivo l’impianto di condizionamento.

La multa va da un minimo di 216 a un massimo di 432 euro. Non è raro che una macchina rimanga ferma in un parcheggio e sono molte le persone che non spengono il motore per sopportare il caldo.
L’obiettivo della norma è ridurre l’inquinamento relativo alle emissioni di gas di scarico.
Per quanto riguarda casi precedenti un vigile un anno fa ha sanzionato un ragazzo in provincia di Como per questo motivo: il veicolo in sosta e l’aria condizionata accesa gli sono costati 218 euro. La norma è comunque valida anche d’inverno (in questo caso ci si riferisce ovviamente all’impianto di riscaldamento).

Potrebbe interessarti

Rispondi o lascia un commento

seugici ovunque

21,637FansLike
8,937FollowersFollow
2,467SubscribersSubscribe
- Contenuto offerto da -spot_img

più recenti