buzzoole code

Porsche, avvistata la nuova 911 Cabrio qui le differenze con il prototipo (FOTO) La nuova 911 Cabrio è stata avvistata sulle strade tedesche, qui cerchiamo di capire come sarà l'aspetto definitivo della sportiva targata Porsche

Fallo sapere ai tuoi amici

A pochi mesi dal lancio della nuova 911, nome in codice 992, Porsche sta testando sulle strade tedesche la nuova 911 Cabrio. Già prima del lancio ufficiale la rinnovata generazione di 911 ha diviso gli appassionati. Sono molti quelli che la criticano e le foto che ti riportiamo qui del muletto di una Cabrio avvistata in Germania, stanno facendo discutere il web ancora di più.
Senza dubbio la variante convertibile è tra le più attese per quanto riguarda il fascino anche se, dati alla mano, resta la meno venduta del listino.
Esteticamente la Cabrio riprende gli stilemi della Coupè a partire dai gruppi ottici anteriori rinnovati, passando per il nuovo paraurti e per la scenografica striscia Led al posteriore che si sviluppa lungo tutto il cofano unendo i fari. Inedita anche la posizione dello stop ora al centro della griglia del cofano.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Il fatto che sia stata già avvistata, indica che siamo vicini al lancio previsto appunto nel 2019. Il design esterno descritto sopra si integra bene con la capote in tela. La linea del tetto in tela è coordinata al nuovo posteriore soprattutto di profilo dove l’auto è filante ed armonica.
A bordo resta uguale alla “classica” 911 e viene subito all’occhio con il nuovo infotainment composto dall’ampio display al centro della plancia da dove è possibile controllare tutte le funzioni e le opzioni della vettura. Nuovo è anche il design della leva del cambio che ora è più ergonomica.
Importante infine l’impatto dell’alettone al posteriore che non sarà come annunciato la stessa della nuova Panamera bensì, come si vede nelle immagini, un blocco unico che si solleva per aumentare il carico aerodinamico ad alta velocità e per ridurre gli spazi di arresto in fase di frenata.
I motori saranno gli stessi della versione a tetto rigido, inclusa la versione Turbo, top di gamma in termini di prestazioni ed emozioni alla guida!
Dopo il lancio sul mercato della Cabrio sarà poi il momento della Targa, fiore all’occhiello della gamma dedicata ai puristi della guida e dello stile Porsche.
Per approfondire i motori ed i dettagli della nuova 911 ti consigliamo di leggere:
Porsche, la 992 avvistata senza veli: qui la scheda completa della nuova 911 (1/3)
Porsche, la 992 si avvicina: qui la scheda completa della nuova 911 (2/3)

Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, seguici anche su Instagram cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento