spot_img

Peugeot – Opel, il Governo tedesco non ci sta

Vi abbiamo riportato ieri la notizia confermata da Peugeot della trattativa in corso da parte di PSA per l’acquisizione della divisione europea di General Motors (trovate qui l’articolo). La reazione delle Borse è stata subito seguita da quella del Governo tedesco.

Fonte: alvolante.it
Fonte: alvolante.it

A Berlino il Ministro dell’Economia Brigitte Zypries ha definito “inaccettabile” il modo di procedere di Gm e Psa. I due Costruttori sono accusati di non aver informato in anticipo dei piani il sindacato (Ig Metall), il Land dell’Assia e il governo tedesco. Anche i Presidenti dei Laender in cui ci sono stabilimenti Opel si sono detti preoccupati. Malu Drayer, alla guida della Renania-Palatinato, ha espresso la speranza che “un’eventuale acquisizione da parte di Psa non metta a rischio i posti di lavoro a Kaiserslautern“, mentre il Presidente dell’Assia Volker Bouffier si è detto indifferente rispetto al fatto che il proprietario sia americano o francese, “importante è quel che accade qui a Ruesselsheim“, sede centrale della Opel in Germania.

Potrebbe interessarti

Rispondi o lascia un commento

seugici ovunque

21,637FansLike
8,937FollowersFollow
2,467SubscribersSubscribe
- Contenuto offerto da -spot_img

più recenti