buzzoole code

Renault Talisman Initiale, la prova di Carblogitalia.it (VIDEO e FOTO) Abbiamo provato la Renault Talisman Initiale, concentrato assoluto di lusso e tecnologia, qui i dettagli

Fallo sapere ai tuoi amici

Partiamo dall’esterno

Credits: Carblogitalia.it
Credits: Carblogitalia.it

La Renault Talisman è lunga 4,85metri e larga 1,87m, dimensioni che la posizionano contro rivali importanti del calibro di Opel Insigna, Volkswagen Passat e Peugeot 508. Sul mercato da Febbraio 2016 l’auto ha un passo di 2,80 metri ma ne dimostra di meno grazie alle quattro ruote sterzanti che permettono di muoverla agilmente come fosse un’auto dalle dimensioni molto meno ingombranti. A primo impatto la vernice Nero Ametista risalta subito all’occhio, i riflessi del sole sembrano quasi cambiarle di continuo colore, oltre a conferire all’auto un aspetto (se possibile) ancora più elegante. Gli stilemi Initiale sono presenti praticamente ovunque, sul muso, nelle fiancate, sul volante, sui sedili e sui battitacco in acciaio, così come il logo 4Control(che indica la trazione integrale) che appare a lato e dentro l’abitacolo. I doppi terminali di scarico poi non nascondono l’anima sportiva della Talisman che ha sotto il cofano il motore diesel 1.6 da 160cv, propulsore dal carattere trasformista: pacato nella guida di tutti i giorni, selvaggio quando serve. Bella poi la linea dei fari full led sia all’anteriore che nel posteriore, con i gruppi ottici che di notte stregano al passaggio dell’auto. I fari hanno il sensore di luminosità e si attivano dunque automaticamente in caso di necessità con scarsa visibilità. L’auto si apre da sola rilevando la presenza della scheda di accesso che è poi il transponder del keyless system.
Vai sopra e clicca sulla pagina 3 per salire a bordo della Renault Talisman Initiale!

Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, seguici anche su Instagram cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento