spot_img

Rivoluzione storica in casa Porsche: via due modelli, torna la 718

La Porsche punta sulla tradizione per la denominazione dei suoi due modelli d’ingresso, la scoperta Boxster e la coupé Cayman, basate sulla stessa piattaforma e con impostazione a motore centrale. Dall’anno prossimo infatti le due vetture assumeranno il nome di Porsche 718 Boxster e 718 Cayman. In pratica dall’essere presentate come due modelli separati diventeranno due versioni dello stesso modello. Da notare che le due nuove 718, che saranno sostanzialmente un restyling delle attuali, condivideranno anche il nuovo motore turbo 4 cilindri boxer, in sostituzione del 6 cilindri aspirato; la stessa unità sia per la 718 Boxster che per la 718 Cayman e questa soluzione rappresenterà il legame tecnico con la storia del nome 718.

Fonte: automobilemag.com
Fonte: automobilemag.com

Con il numero 718 la Porsche vuole infatti evocare l’omonimo modello che da metà degli Anni 50 riscosse grande successo con il suo formidabile motore 4 cilindri boxer. La Porsche 718 vinse la Targa Florio nel 1959 e 1960, così come dominò le gare del campionato europeo della salita nel periodo dal 1958 al 1961. Nel 1958 la Porsche 718 RSK, con un motore da 142 Cv, vinse la sua classe alla 24 Ore di Le Mans. Va però detto che la prospettiva dell’adozione del motore a 4 cilindri non trova spiegazione soltanto nella storia della casa e nell’heritage. La Porsche sottolinea come la 919 Hybrid vincitrice della 24 Ore di Le Mans 2015, nonché del campionato del mondo endurance della stessa stagione, per il suo sistema di potenza ibrido utilizzi un motore 4 cilindri turbo.

Potrebbe interessarti

Rispondi o lascia un commento

seugici ovunque

21,637FansLike
8,937FollowersFollow
2,467SubscribersSubscribe
- Contenuto offerto da -spot_img

più recenti