spot_img

Smart, parte il nuovo modello di business per le Concessionarie

Al via la rete di Agenti per il nuovo modello di business per le Concessionarie Smart, come funziona e che vantaggi comporta per il cliente

Smart è pronta ad inaugurare il nuovo modello di business per le Concessionare. Si tratterà di una rete di agenti per la vendita delle proprie vetture nei Dealer Mercedes. La scelta coincide con il lancio del Concept #1, la cui foto è pubblicata nell’articolo, con il quale Smart si prepara a portare sul mercato il suo primo Suv elettrico.
Sarà una svolta che andrà di pari passo con la nuova “idea” di venditore di auto.
Sostanzialmente quello che sta facendo il Gruppo Daimler è aprire una serie di “shop in shop” nei Concessionari Mercedes italiani.

Il risultato sarà una rete di agenti specializzati per la vendita diretta e “omnichannel” di autovetture Smart. Sono 27 gli imprenditori attualmente selezionati e l’idea comporta grandi benefici per i consumatori.
Il cliente infatti beneficerà di prezzi uguali sempre e in tutti Italia che si accompagnano a promozioni trasparenti e sempre visibili, sia online che fisicamente negli store.

Queste le parole di Lucio Tropea, CEO di Smart Italia Srl: “Siamo pronti, insieme ai 27 migliori imprenditori della distribuzione auto e alla loro squadra, per servire i clienti con la straordinaria dedizione che solo i marchi premium sanno garantire. La nostra struttura sarà piccola e veloce e permetterà di concentrare tutti gli sforzi sul cliente offrendo totale trasparenza e libertà nelle modalità di acquisto: tradizionale, mista e online.

In merito si è espresso anche Francesco Bonera, VP dell’Associazione Europea degli Agenti Smart per l’Italia: “Il modello di vendita con cui la futura generazione Smart si presenterà sul mercato rappresenta una vera innovazione per il comparto automobilistico. Garantisce la sostenibilità del modello distributivo per noi imprenditori, grazie ad un format ‘shop in shop’ estremamente razionale ed efficiente e ad un processo di vendita più rapido e certo. Possiamo così concentrare le risorse sulle componenti dove la nostra capacità imprenditoriale tradizionalmente ha saputo dare il meglio: l’assistenza ai clienti nel processo di acquisto e riacquisto dell’usato in permuta“.

Potrebbe interessarti

Rispondi o lascia un commento

seugici ovunque

21,637FansLike
8,937FollowersFollow
2,467SubscribersSubscribe
- Contenuto offerto da -spot_img

più recenti