spot_img

Superbollo, un fallimento lungo 6 anni! Qui le parole degli esperti

Il superbollo nasce nel 2011, introdotto dal “governo tecnico” presieduto da Mario Monti. Il provvedimento costituisce una tassa annua di 20€ per ogni 1kw in più di potenza superata la soglia dei 185kw. Sei anni dopo l’introduzione possiamo tirare le somme e capire se davvero sia stata un’idea utile per le tasche di tutti gli italiani.

Ne ha parlato in occasione del Parco Valentino Eugenio Blavesetti, Pres relations manager Mercedes-Benz: “Di auto potenti nuove se ne vendono poche in Italia. E questo ha un responsabile: il superbollo del 2011. Questa sovrattassa ha ucciso le auto di elevata potenza e massacrato l’indotto e l’artigianato che vi gravitavano attorno. Il superbollo ha portato meno soldi all’erario. L’appello è di sostituirlo con un’imposta d’immatricolazione pari al 3-5% del prezzo”.

Fonte: porsche.com
Fonte: porsche.com

Conferme anche da Lidia Dainelli, Direttore della comunicazione Jaguar-Land Rover: “La forma con la quale la tassa è stata concepita ha distrutto in Italia un segmento che rappresentava un fiore all’occhiello dell’automotive e ha generato un danno per tutto il comparto automobilistico. La sovrattassa voleva colpire i super ricchi, ma ha invece danneggiato lo slancio del possesso di un oggetto desiderato”.

Infine Pietro Innocenti, Direttore generale Porsche Italiala politica riesamini con serenità una legge che si è dimostrata non solo inefficace ma anche dannosa per l’erario e l’occupazione”.

Credit: Lamborghini Press
Credit: Lamborghini Press

Romano Valente, Direttore generale Unrae è stato poi ancora più preciso sottolineando che “c’è stata una perdita di fatturato e di gettito fiscale, sofferenza di un’eccellenza tipicamente italiana e difficoltà per competenze commerciali e tecniche difficilmente rinnovabili. Se si eliminasse il superbollo ci sarebbe un maggior gettito fiscale”.
Fonte: Mercedes-AMG
Fonte: Mercedes-AMG

Parole al riguardo sono state espresse anche da Andrea Levy, Presidente di Parco Valentino: “Il superbollo ha ridotto la possibilità per i giovani di acquistare un’auto sportiva usata, considerando che nel giro di pochi anni i costi di gestione della vettura eguaglierebbero o supererebbero il valore dell’auto stessa”.
>>> La storia si ripete con l’Ecotassa. Clicca qui per scoprire come funziona e la lista dell’auto coinvolte.

Potrebbe interessarti

Rispondi o lascia un commento

seugici ovunque

21,637FansLike
8,937FollowersFollow
2,467SubscribersSubscribe
- Contenuto offerto da -spot_img

più recenti