spot_img

Dieselgate: Volkswagen verso l’accordo da 5mila dollari a cliente

Secondo quanto riportato dall’agenzia Associated Press, la Volkswagen avrebbe raggiunto un accordo con le autorità competenti americane per risolvere una volta per tutte il Dieselgate, lo scandalo che ha coinvolto 580.000 auto diesel vendute con un sistema irregolare che altera le emissioni del propulsore. La notizia sarebbe stata raccolta a San Francisco nel procedimento legale relativo alla vicenda. L’intesa si baserebbe sull’impegno della Volkswagen a indennizzare i proprietari delle auto al centro della vicenda per un totale di oltre 1 miliardo di dollari. Per ora si sarebbe raggiunto un accordo di massima e resterebbe da precisare quanto spetterebbe a ogni singolo proprietario delle auto con il software truffaldino.

Nelle ipotesi c’è anche la possibilità che gli interessati possano scegliere tra avere l’auto sistemata in modo che sia regolare, oppure restituire l’auto alla Volkswagen che gliela ricomprerebbe. Contemporaneamente il quotidiano tedesco Die Welt ha scritto che ci sarebbe un accordo per il pagamento di 5000 dollari per ognuno degli automobilisti che hanno comprato le auto diesel irregolari. Il risultato sarebbe 5.000 dollari per 580 mila auto ovvero quasi tre miliardi di dollari e non un miliardo. Quello che sembra certo è la volontà di Volkswagen di raggiungere l’accordo nel minor tempo possibile.

Potrebbe interessarti

Rispondi o lascia un commento

seugici ovunque

21,637FansLike
8,937FollowersFollow
2,467SubscribersSubscribe
- Contenuto offerto da -spot_img

più recenti